L’importanza di conoscere la propria malattia

Potrebbe sembrare scontato, ma rispettare le prescrizioni del medico relativamente alla terapia (dosi, orari di assunzione, durata) è fondamentale per il successo del trattamento stesso, soprattutto nelle condizioni croniche e in particolare nelle malattie.
La scarsa aderenza, ossia il mancato rispetto delle indicazioni, può avere effetti molto gravi anche in termini di mortalità: i timori circa i farmaci e i loro effetti avversi, nonché la presenza di altre malattie o stati psicologici particolari possono talvolta ostacolare il rispetto delle indicazioni (l’aderenza di solito risulta inferiore nelle donne e nelle fasce d’età inferiori a 50 anni o superiori a 70).
Un aspetto altrettanto fondamentale è la piena conoscenza della condizione o patologia da curare.

Scheda aderenza per patologia

Qui puoi scaricare due schede pratiche che spiegano due importanti malattie cardiovascolari, l’ipertensione
(se hai la pressione alta) e le dislipidemie (se hai il colesterolo e/o trigliceridi alti).

I dati scientifici disponibili indicano che il rispetto della terapia, cioè il dosaggio (espresso dal numero di compresse), la frequenza (una o più volte al giorno, con eventuali orari) e la durata di un trattamento, è basso.

Le cause possono essere numerose:

  • La dimenticanza
  • La complessità, la durata e gli eventuali effetti collaterali del trattamento in corso
  • La mancata consapevolezza della gravità della patologia
  • Il timore di dipendenza
  • La scarsa motivazione.

L’aderenza risulta invece più elevata nelle condizioni in cui la persona:

  • è bene informata sulla propria condizione e dunque della ragione per cui deve assumere uno o più farmaci
  • ha un dialogo aperto con il proprio medico curante, nel quale nutre fiducia
  • crede nell’efficacia del trattamento prescritto, per esempio perché ne rileva dei benefici.

  1. Pelliccia F, Romeo F. L’impatto della non aderenza alle terapie farmacologiche sulla qualità dell’assistenza e sulla sostenibilità dei sistemi sanitari. Focus sulle malattie cardiovascolari. Recenti Prog Med 2016; 107(1 Suppl. 1): S1-S14. 
  2. Linee guida europee 2016 sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari nella pratica clinica. G Ital Cardiol 2017; 18:547-612.
  3. Catapano AL. Strategie vincenti per combattere le dislipidemie. Care 2016; 4:11.
  4. Casula M et al. Il ruolo del paziente nell’aderenza alla terapia Ipolipemizzante. GIFF 2012; 4:12-19.
  5. Williams B. et al ESC/ESH 2018 Guidelines for the management of arterial hypertension

SCARICA Pill Pro

un'applicazione facile da usare che ti aiuta a ricordare di prendere i farmaci!

SCOPRI DI PIÙ SUL
TOUR ADERENZA »

Al cuore dell'aderenza

è il primo tour che promuove l’importanza di seguire la terapia , in particolare riguardo all’ipertensione e alla dislipidemia.

SCOPRI DI PIÙ »