I costi della mancata aderenza

È intuitivo pensare che, così come l’aderenza è un “dovere” del paziente, la non aderenza implica un costo che, nel caso dei trattamenti a lungo termine, come afferma l’OMS1, comporta:

 

  • scarsa efficacia del trattamento;
  • aumento di costi per il Sistema Sanitario Nazionale

In altri termini, riduzione della qualità di vita e maggiore impatto assistenziale: i costi diretti di un individuo diabetico, per esempio, aumentano di 3-4 volte in caso di scarso controllo della malattia.

Per questa ragione mantenere l’aderenza del paziente si traduce sia in un “successo terapeutico”, ossia nel miglioramento delle condizioni del paziente, sia in un risparmio economico e di conseguenza è fondamentale misurarla, possibilmente attraverso metodiche articolate che si avvalgano sia di informazioni autoriportate dal paziente stesso sia di indicatori oggettivi (biomarcatori, cioè strumenti analitici che definiscono parametri biologici).2

Va sottolineato che, per quanto possa comportare una riduzione della spesa dei farmaci, la non aderenza, come è stato documentato per l’ipertensione e l’ipercolesterolemia, può far lievitare il consumo di risorse sanitarie, e dunque il mantenimento dell’aderenza ai farmaci è un’opportunità per contenere la spesa e migliorare le condizioni di salute del paziente.3

Non sorprende pertanto

la conclusione su uno studio condotto in cinque paesi europei: se l’aderenza alle terapie antipertensive salisse al 70%, per quanto subottimale, si potrebbero evitare oltre 82mila eventi cardiovascolari e risparmiare oltre 330 milioni di euro.4



  1. World Health Organization, Adherence to long-term therapies, 2003.
  2. Volpe M, Documento di consenso e raccomandazioni per la prevenzione cardiovascolare in Italia 2018, G Ital Cardiol, 2018; 18:suppl. 1.
  3. Kronish IM, Ye S. Adherence to cardiovascular medications: lessons learned and future directions. Prog Cardiovasc Dis. 2013; 55:590-600.
  4. Costa FV. Improving Adherence to Treatment and Reducing Economic Costs of Hypertension: The Role of Olmesartan-Based Treatment. High Blood Press Cardiovasc Prev. 2017; 24:265-274.

La scarsa aderenza è la principale causa di non efficacia delle terapie farmacologiche, determinando un impatto sulla sostenibilità economica dei sistemi sanitari in un contesto di limitatezza delle risorse.2

SCARICA Pill Pro

un'applicazione facile da usare che ti aiuta a ricordare di prendere i farmaci!

SCOPRI DI PIÙ SUL
TOUR ADERENZA »

Al cuore dell'aderenza

è il primo tour che promuove l’importanza di seguire la terapia , in particolare riguardo all’ipertensione e alla dislipidemia.

SCOPRI DI PIÙ »